Grey’s Anatomy: morirà anche Meredith?

Meredith Grey morirà

Meredith Grey

Gli appassionati di Grey’s Anatomy non hanno ancora scusato Shonda Rhimes l’enigmatico decesso del povero Derek, che già ci sono rumors che anche il personaggio principale della serie, Meredith Grey, possa abbandonarci presto. Rumors, per l’appunto. poiché per il momento non c’è ancora niente di sicuro, tranne la questione che, sospettosamente Ellen Pompeo non ha ancora firmato il nuovo contratto al contrario di Jessica Capshaw (Arizona Robbins) che ha rinnovato ino al 2018! in base alla teoria che gira sul web, nella 12° stagione di Grey’s Anatomy, la povera Meredith riscoprirà di avere il morbo di Alzheimer, proprio come sua mamma. E sicuramente di Alzheimer non si decede all’improvviso, ma se la attraente Meredith prendesse l’estrema decisione di non voler finire come la mamma e si appellasse a un gesto estremo? Chissà. Di sicuro molte persone credono che tutte queste voci siano infondate e che, anzi, l’entrata in scena di Martin Henderson, il “nuovo Derek”, potrebbe far riflettere su un lieto fine, con Meredith ancora viva e innamorata.

Naturalmente tutti i fan non vogliono. Potrebbe essere un’abile mossa della sceneggiatrice per creare un caso sulla rete e lanciare la nuova stagione. Non è la prima volta che in una serie vengono uccisi dei personaggi amati dal pubblico per poi resuscitarli perchè i fan non lo sopportavano.

L'autore: 

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in News, Serie, Tv. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.