Il giallo e il nero

Il giallo e il nero

Il giallo e il nero

In seconda serata su Rai 3, alle 23:05, va in onda la replica della prima puntata de Il Giallo e Il nero, condotto dall’attore Cesare Bocci, il Mimì Augello in Montalbano, alla sua prima esperienza come conduttore Tv, insieme al responsabile dell’Unità Analisi Crimini Violenti, il Vice Questore aggiunto della Polizia di Stato Annamaria Di Giulio.

La trasmissione televisiva cercherà di trovare una risposta a delitti che cercano una soluzione da decenni. Le morti violente di donne con frequentazioni vicine alla politica, all’industria e alla finanza, in mezzo a depistaggi e misteri.
Si parlerà di Lolita, il nome d’arte di Graziella Franchini, la cantante di 35 anni che si esibì sul palco di Sanremo e trovata morta il 27 aprile del 1986, in un residence di Lamezia Terme. Tanti indizi ma senza poter rintracciare nessun colpevole.
Sarà proprio Annamaria Di Giulio a guidarci sulla scena del crimine per tentare di ricostruire i movimenti dell’assasino con le tecniche di investigazione scientifica moderne.

Zone d’ombra dove la giustizia non è riuscita ancora a fare luce e che ancora appassionano l’opinione pubblica.

Compito di Cesare Bocci sarà interpretare la voce narrante tra le vicende umane e sociali, mentre Annamaria Di Giulio, analizzerà la scena del crimine per ricomporre il quadro con i modermi mezzi scientifici che ai tempi non erano disponibili agli investigatori.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Cronaca, Tv. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.