Vogue dedica la copertina a Penelope Cruz che lotta contro il tumore al seno nel film “Ma ma”.

Penélope Cruz è la protagonista della copertina di settembre di Vogue Spagna, un numero dedicato a la lotta contro il tumore al seno. L’attrice, posa con lo stesso taglio di capelli della protagonista del film “Ma Ma” di Julio Medem che uscirà al cinema il prossimo 11 settembre.

Se le scoperte della scienza hanno permesso che la patologia non sia più una condanna a un decesso sicuro, come lo è stato negli anni passati, è ancora piú importante che una diagnosi repentina sia di strategica importanza per accrescere a livello esponenziale le eventualità di guarigione.

Per fare diagnosi precocemente bisogna investire sulla prevenzione, cioè ecografie, mammografie e altri tipi di analisi mediche: non ci sono altri modi per sopravvivere alla vita, oramai le donne lo capiscono, e per tener al solito vivo il focus attentivo scendono in campo anche nomi importanti.

Da poco tempo, l’edizione spagnola di Vogue ha proposto la propria iniziativa: sostenere la campagna contro il tumore al seno donando cinquanta centesimi per ogni rivista acquistata durante il mese di settembre. L’hash tag per promuovere l’iniziativa é #Voguegoespink per una orchestrazione spagnola che gestisce prevenzione e assistenza.

Vogue dedica la copertina a Penelope Cruz che lotta contro il tumore al seno nel film 'Ma ma'

Vogue dedica la copertina a Penelope Cruz che lotta contro il tumore al seno nel film ‘Ma ma’

Penelope Cruz si é documentata parlando con diverse donne che sono passate attraverso l’odissea di un tumore al seno e sono sopravvissute

Per sapere e impersonare nel modo migliore il suo personaggio Penelope Cruz ha parlato con differenti donne che sono riuscite a sconfiggere il tumore che le hanno narrato nei loro racconti.
Da poco “Vogue Spagna” ha lanciato la propria iniziativa: sostenere la campagna contro il tumore al seno donando cinquanta centesimi per ogni copia venduta nel prossimo mese di settembre (#Voguegoespink) alla associazione spagnola che gestisce la prevenzione e assistenza per il cancro al seno. Un’argomento molto vicino all’attrice, a quanto sembra provata dal set di Ma Ma.




Penelope Cruz é una donna sensibile al problema del tumore al seno

L’attrice, di quarantuno anni, già nel 2013 era stata testimonial di una campagna di responsabilizzazione contro il tumore al seno.
Penelope Cruz iniziò la propria attività nell’industria del cinema nel 1992 proprio in un pellicola cinematografica co-impersonata dal futuro sposo, “Prosciutto prosciutto“, Penelope ha poi incontrato Bardem in Vicky Cristina Barcelona di Woody Allen, pellicola cinematografica che non soltanto la portò all’Oscar ma anche all’amore di una vita.

L’attrice ha commentato: “L’attuazione in un film è speciale perché può risvegliare reazioni di tutti i colori, questo è quello che ti rende unico.
L’artista ha confessato che quando venne contattata dal regista di Ma Ma, Medem per prendere un caffè e parlare del film, il copione la affascinò e gli disse: “Dobbiamo dare vita a questo personaggio“.

Il trailer del film

La musa di Pedro Almodovar ha confessato che per interpretare il personaggio si è appoggiata a esperti che hanno trattato il tumore al seno.
Penelope Cruz infine ha raccontato: “Mi ha aiutato molto un medico che si chiama Elena Carrillo, che oltre a essere una persona meravigliosa, è bravissima in tutto quello che fa e mi ha raccontato le storie di donne che hanno affrontato i tumori che lei ha trattato. Inoltre ho passato diverso tempo con donne che sono sopravvissute e mi hanno aperto il cuore raccontandomi e mostrandomi cicatrici che non avevo mai visto. E’ impressionante“.

L'autore: 

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Cinema, News, Salute, Spettacolo. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.