Una pedaliera sotto la scrivania per ridurre i rischi della sedentarietà

Una semplice pedaliera sotto la scrivania può ridurre molti dei rischi della sedentarietà: obesità, diabete, malattie cardiovascolari e stress mentale.

Una pedaliera sotto la scrivania per ridurre i rischi della sedentarietà

Una pedaliera sotto la scrivania per ridurre i rischi della sedentarietà

Le ultime ricerche riportate dal giornale americano per la medicina preventiva hanno evidenziato come una pedaliera portatile sotto la scrivania possa ridurre le conseguenze negative della postura e di una vita sedentaria per gli impiegati che passano molto tempo seduti.
Una scrivania dotata di una sottostante pedaliera, non solo è in grado di ridurre il mal di schiena, ma sembra essere un toccasana anche per perdere peso, aumentare la concentrazione al lavoro, avere meno giorni di malattia, rispetto ai colleghi che non la usano.

Una pedaliera per lottare contro la sedentarietà

Una pedaliera per lottare contro la sedentarietà

La scoperta di Lucas Carr, professore assistente di fisiologia umana e membro della ricerca sull’obesità e delle iniziative di educazione all’Università dell’Iowa, è stata semplice ma geniale: le persone che rimangono sedute non sono in grado di fare alcun tipo di esercizio se non si alzano in piedi.

Inoltre la posizione della pedaliera, sotto la scrivania, rispetta la privacy degli impiegati che non devono alzarsi e correre sun tapis roulant o una cyclette o altri apparati di grandi dimensioni. Ognuno può pedalare e fare esercizio nella tranquillità della propria privacy. Per non parlare dei bassi costi per l’acquisto di una pedaliera rispetto al creare intere aree fitness che gli impiegati spesso non utilizzano.




Questi studi vengono condotti a fronte degli studi dell’Organizzazione mondiale della salute che ha stimato in 3,3 milioni il numero di persone che muoiono ogni anno a causa dell’inattività fisica, ponendo la sedentarietà come la quarta causa di mortalità al mondo.

Lo studio è stato condotto da Lucas Carr e colleghi dell’Università dell’Iowa negli Stati Uniti e ha evidenziato tutti i benefici del potersi muovere sotto la scrivania senza doversi alzare dalla sedia.

Nello studio di Carr, sono stati studiati 27 impiegati alla ACT,in un’impresa della città di Iowa. La media di utilizzo della pedaliera è stata di circa 50 minuti al giorno su un totale di 16 settimane. E alla fine della ricerca il 70% degli impiegati ha deciso di continuare a utilizzare la pedaliera, senza che vi fosse stata alcun tipo di incentivo secondario per motivarli.

Le persone che rimangono sedute molte ore al giorno hanno un rischio molto alto di sviluppare condizioni di salute negative come malattie croniche, minore funzionalità cognitiva e stress mentale. Inoltre i rischi della vita sedentaria possono portare a obesità, diabete, malattie cardiovascolari, e cancro oltre al rischio di alti livelli di ansietà.

L'autore: 

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, News, Salute. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.