La tredicesima ora di Lucarelli: la cattura del boss dei Casalesi Michele Zagaria

La tredicesima ora di Lucarelli con “Le scelte che hanno cambiato la vita” sabato 8 agosto, alle 23.30, su Rai3, con l’arresto del boss dei Casalesi Michele Zagaria.

Carlo Lucarelli la tredicesima ora

Carlo Lucarelli la tredicesima ora

Nuovo appuntamento con “La tredicesima ora“, il programma di Carlo Lucarelli, che dedica la serata in onda sabato 8 agosto, alle 23:30, su Rai3, all’incarcerazione del boss dei Casalesi Michele Zagaria.
Sette dicembre 2011, sono le 6 della mattinata, per Catello Maresca, sostituto procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia napoletana ed è il momento in cui tutto deve cambiare. E’ proprio alle di quella mattina che la polizia entra nel bunker del pericolosissimo boss dei Casalesi, Michele Zagaria. Il capo della delinquenza coordinata campana è in latitanza dal 1995, ed è ricercato da sedici anni per orchestrazione di stampo mafioso, delitto, estorsione, furto e altri reati ancora.

Michele Zagaria  da Lucarelli

Michele Zagaria

Viene chiamato “Zi’ Michele”, lo zio; “O Iss”, Lui, come si dice solitamente quando ci si riferisce al Signore Dio, ma anche “il re del cemento”, poiché controlla ed è gestore di una rete che gestisce i traffici e i rifiuti illegali, appalti, costruzioni, edilizia che ha come base il casertano, fino al Lazio, alla Toscana, all’Emilia Romagna e giunge fino in Lombardia. Catello Maresca gli dà la caccia. Per mezzo della testimonianza del magistrato napoletano che ha diretto l’investigazione, la narrazione della precisa investigazione che ha trasporto all’incarcerazione del boss dei Casalesi, catturato proprio a Casapesenna, nel cuore del suo regno.
Per incontrare il bunker dove si occultava si sono seguite le tracce più difficili, studiando i gusti e le manie del boss, si sono usati mezzi investigativi all’avanguardia, al setaccio si è passata non soltanto la vita del clan, ma anche quella di tutta la gente che teoricamente gravitava nella sua orbita. E poi senza che nessuno se lo aspettasse: una stanza segreta, un irripetibile cunicolo che scende sotto terra, il bunker ammobilizato con mobili lussuosi e bottiglie di champagne.

L'autore: 

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Cronaca, News, Tv. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.