Piazzapulita Puntata di lunedì 10 novembre 2014: Irto Colle

Alluvione a Carrara

Alluvione a Carrara

Il titolo della puntata di Piazzapulita in onda questa sera su La 7, alle 21:10 è “Irto Colle“. Si Parlerà ancora di un’economia italiana che non riparte a causa di riforme nel pantano.
Gli ospiti del conduttore Corrado Formigli saranno: Massimo Cacciari, Sandro Gozi (Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio), Daniela Santanchè (FI), Oscar Giannino (Radio 24), Marco Gay (Presidente Confindustria Giovani), Michele De Palma (Fiom – Cgil ), Peter Gomez (Il Fatto Quotidiano) e Mario Borghezio (Lega Nord).

Con Carrara Valentina Petrini si parlerà del timore di nuova piena, direttamente da Carrara dove sono state chiuse le scuole per il maltempo ed evacuati gli scantinati.
Il rischio idrogeologico in Liguria e Toscana è concreto mentre l’allarme è arancione in Piemonte. Le previsioni danno altri 3 giorni di maltempo che riverseranno tonnellate di pioggia sulle regioni italiane nonostante la mitezza del clima.

L’allerta permane nella provincia di Massa Carrara, dove, la scorsa settimana, ha imperversato l’alluvione.
La sala operativa rimane in allerta per precauzione per un’ulteriore emergenza. Previste evacuazioni in Versilia nel caso in cui dovesse esserci una piena del fiume Carrione.

Si parlerà anche della possibilità di un voto anticipato per elezioni politiche nel 2015.
Il segretario del Pd ha fretta di creare un partito della Nazione incamerando pezzi di Sel, assorbendo Scelta Civica e i Popolari per l’Italia, cominciando a decidere il da farsi col nuovo centro dx.

Infine il Terzo Segreto di Satira colpisce ancora con “Ciao, sono la Grecia“.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, News, Politica, Tv. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.