Chi l’ha visto: il mistero di Gilberta Palleschi

Gilberta Palleschi

Gilberta Palleschi

Gilberta Palleschi è l’insegnante di Sora uscita da casa la mattinata del 1° novembre per fare due passi lungo il fiume Fibreno e mai ritornata indietro. A “Chi l’ha visto?” lo straziante ricorso della madre che è sicura si tratti di un sequestro di persona.
La donna, non solo era insgnante di inglese ma anche segretaria regionale dell’Unicef Lazio.

Solo alcuni oggetti sono stati ritrovati nel luogo della scomparsa: auricolari, occhiali da sole e sim card. Questi oggetti sono stati ritrovati nei cespugli accanto alla strada che stava attraversando la 57enne.
Mamma di Gilberta, fratello e cognata sono disperati e intentano di estendere le ricerche per dare una risposta a questa scomparsa che malgrado tutto non fa presagire nulla di buono. Persino il sindaco di Sora, si è rivolto agli abitanti per cercare di essre d’aiuto a incontrare Gilberta Palleschi, e aveva notatato che la mattinata del 1° di novembre, quando la donna scomparve era una giornata meravigliosa che non lasciava presagire nulla di male; nulla di diverso dal solito. E proprio che per questa anomalia, forse chi abita o transitava nella area San Martino può aver notatato qualcosa.
Nello stesso attimo in cui la famiglia di Gilberta ha reso disponibili duemila euro di ricompensa per chi darà un aiuto nel risolvere la terribile scomparsa della donna, sono emersi dettagli sconcertati nell’ultimo appuntamento di Quarto Grado, e forse se ne parlerà persino nella puntata di questa sera di Chi l’ha visto.
Fu proprio il fiuto dei cani a captare le molecole che trasportavano l’odore della donna fino a individuare oggetti che appartenevano a Gilberta Palleschi, tra cui un bracciale di valore rotto e delle chiavi.
Un uomo ha detto di aver trovato il cellulare della donna e quindi ci si chiede perché non l’abbia riconsegnato subito agli inquirenti.
Come se non bastasse ha tolto la sim dal vano interno del mobile e l’ha consegnata al fratello. Questi comportamenti lasciano sospettare che l’uomo sapesse qualcosa di più di quello che dice. Che bisogno aveva di rimuovere la sim?
Le stranezze continuano con gli altri oggetti della donna, sparsi come se qualcuno volesse che venissero ritrovati.
Dunque Gilberta Palleschi potrebbe essere stata aggredita, sequestrata o ammazzata ma per quali ragioni, qual’è il movente recondito? Gli inquirenti setacciano ogni pista, dalla follia, alla passione al ricatto economico, visto che la donna era piuttosto benestante.

Durante il programma si tratterà persino delle novità sulla sparizione di Guerrina Piscaglia e di Elena Ceste.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Cronaca, News, Tv. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.