Il cielo d’aprile

Il cielo d'aprile

Il cielo d’aprile

Il cielo d’Aprile è uno dei più belli dell’intero anno. Ormai il sole tende a rilassarsi in cielo e non scende mai sotto l’orizzonte prima delle otto. Le giornate si stanno allungando e la natura compie il proprio percorso cosmico di rinascita . Proprio in queste sere è facile scorgere vicino alla falce lunare crescente, alto nel cielo, il luminoso pianeta Giove.
Giove sta transitando nel fragile Cancro, elargendo doni ai sensibilissimi del segno e portando una piacevole sensazione di pienezza. Questo pianeta enorme, gassoso, travolto da tempeste orribili, porta un gran beneficio ai segni che lo accolgono.

Il pianeta della fortuna, tra l’altro, secondo la tradizione astrologica, è esaltato nel segno lunare cancerino. Aumentando così la sua potenza, feconda tutto il periodo della sosta.
Stiamo vivendo la prima parte dell’anno in una calma apparente e alquanto artificiale. Giove, quando passerà nel focoso Leone a metà Luglio, non sarà più lo stesso. Alzerà la voce, lancerà saette e vorrà detronizzare parecchie situazioni stagnanti. Che, a ben vedere, non sarebbe poi così un gran male.

Irrequietezza e tensione saranno certamente le parole che sentiremo sovente dopo l’estate. L’astrologia indica un passaggio abbastanza stridente tra il primo semestre e il secondo dell’anno in corso.
Al momento, innamorati della Primavera, alziamo lo sguardo al nostro cielo stellato d’Aprile. Ci appare una speranza, un saluto, una brezza che scompiglia i capelli. Come sussurrava il grande ariete Alda Merini: nessuno mi pettina bene come il vento.

Informazioni su Massimo Urbano Ferrari

Massimo Urbano Ferrari nasce a Milano e fin dall’adolescenza si interessa ai grandi enigmi delle scienze esoteriche in particolar modo dell’Astrologia e della Cabala. Ha lavorato nell’industria aeronautica in vari paesi tra cui Inghilterra e Brasile. Attualmente vive e lavora a Milano, sempre nell’ambito dell’aviazione, e si occupa nel tempo libero di divulgare l’Astrologia associata ai vari e complessi movimenti contemporanei quali la moda e la società.
Questa voce è stata pubblicata in News, Tv. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.