Arisa vincitrice di Sanremo a Che tempo che fa

Arisa

Arisa

Ad una settimana dalla premiazione al Festival Arisa ‘rincontra’ Fabio Fazio. Domenica sera la cantante è stata ospite a Che tempo che fa: Lentamente il brano con cui si è esibita prima dell’intervista di rito.
Il palco dell’Ariston non è certo una novità per la giovane pignolese: la sua carriera si apre giustappunto sotto le luci di Sanremo, quando nel 2009 Arisa vince nella categoria Proposte con Sincerità (Premio Mia Martini), pezzo che sin da subito le assicura un grande successo nazionale, forse anche per quel suo studiato look anni ’20 – capelli corti, frangetta e labbra rosso fuoco – con cui l’artista si è subito fatta notare.

Il 2010 è l’anno di Malamorenò, con cui Arisa si ripropone al Festival nella categoria Artisti. Nel 2012 la cantante raggiunge il podio classificandosi seconda con La notte e finalmente quest’anno raggiunge la vetta con Controvento, che su youtube ha quasi raggiunto 5 milioni di visualizzazioni. Il teatro sanremese sembra averle portato davvero fortuna.

E dopo la vittoria, come sempre, si procede con la promozione dell’album e il tour in giro per l’Italia: date assicurate già a Roma il 6 aprile all’Auditorium e a Milano il 16 aprile presso l’Arcimboldi.

Ma Arisa non è solo una cantante: la sua breve eppure intensa carriera (appena cinque anni a livello nazionale) la vede impegnata anche in programmi televisivi come X Factor e Victor Victoria; ha lavorato nel mondo del cinema, come attrice e come doppiatrice (è la voce di Lucy in Cattivissimo me 2); ha pubblicato due libri con Mondadori (Il paradiso non è un granché. Storia di un motivetto orecchiabile edito nel 2012 e Tu eri tutto per me uscito nel 2013). Nessuna sorpresa, quindi, quando annuncia: «non voglio cantare per sempre». Arisa, che si è esibita per la prima volta a soli quattro anni nel suo paese d’origine in Basilicata con Fatti mandare dalla mamma, vede nel suo futuro la produzione musicale, la possibilità di promuovere la musica stando più dietro le quinte che sotto i riflettori.

Ma i fan possono stare tranquilli: per ora l’impegno principale della cantante è il lancio di Se vedo te, il nuovo album da cui sono state tratte le canzoni sanremesi. Curioso dettaglio è l’immagine stampata sul cd: una gallina «animale domestico per eccellenza in Basilicata», afferma Arisa «tutti possiedono una gallina che non è affatto un animale stupido come si pensa…in più la gallina dà un cibo perfetto ed è simbolo di fertilità». La stessa Arisa ha scelto di farsi raffigurare sulla custodia del disco con una collana di piume.

Informazioni su Maria Vittoria Sparano

Maria Vittoria Sparano è nata a Belvedere Marittimo nel 1986. Nel 2004 si è trasferita a Bologna per intraprendere gli studi universitari e si è laureata, il 15 marzo 2013, in Filologia, Letteratura e Tradizione classica. Vive attualmente a Bologna.
Questa voce è stata pubblicata in https://www.zamtvnews.it/ttg-incontri/, Spettacolo, Tv. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.