Nirvana: su Youtube pubblicate 16 registrazioni inedite

Kurt Cobain 16 inediti pubblicati su Youtube

Kurt Cobain 16 inediti pubblicati su Youtube

Su YouTube affiorano sedici file audio mai pubblicati in precedenza e immediatamente rimossi. I tecnici del suono hanno già analizzato i file e ne hanno decretato l’autenticità.

16 registrazioni mai udite prima dai fan dei Nirvana sono apparse su YouTube, alcune ore fa nel canale “RareNirvana“, sono bozze di canzoni poi incise dalla band. Dodici delle sedici clip sono state rimosse, aumentando il segreto sulla provenienza del materiale.

RareNirvana Youtube

RareNirvana Youtube

Gli esperti hanno verificato attraverso tecniche di pulizia del suono che i brani possono effettivamente essere attribuiti ai Nirvana.

Il materiale pubblicato su youtube potrebbe far parte della raccolta dello stesso canante dei Nirvana Kurt Cobain che erano state date al regista Brett Morgen per effettuare il montaggio Montage of Heck, autorizzato dalla familia Cobain e creato dalla figlia Frances Bean.

Montage of Heck

Montage of Heck

Purtroppo il film documentario Cobain: Montage of Heck è rimasto nelle sale cinematografiche italiane solo per due giorni il 28 e 29 aprile 2015, dopo essere stato presentato al Sundance Film Festival 2015 e al Berlin International Film Festival.

L’idea del documentario su Kurt era nata dalla moglie Courtney Love. Al regista Brett Morgen era stato fornito l’accesso totale all’archivio intero dei Nirvana, quindi è possibile che il leak sia da cercare in questa direzione. Molte scene sono rappresentate a cartoni animati realizzati da Stefan Nadelman e Hisko Hulsing mentre sono presenti diverse interviste ai membri della famiglia Cobain e al bassista dei Nirvana Krist Novoselic. Il batterista Dave Grohl preferì non partecipare al progetto.

Le critiche verso il film furono molto favorevoli, soprattutto perché capace di rappresentare il lato umano, di marito e di padre di famiglia di Kurt Cobain.

Il film non è l’unico documentario che cerca di ricostruire la vita del cantante morto il 5 aprile 1994.

Il presentatore tv Richard Lee, che ha cercato di pubblicare le foto della salma di Kurt Cobain e della scena del decesso con l’intento di dimostrare che non si è trattato di un suicidio, ma di un delitto.
La moglie e la figlia di Kurt Cobain si sono opposte alla pubblicazione e il tribunale ha avvallato la loro richiesta.

Ho dovuto fronteggiare molti difficoltà personali dopo il decesso di mio papà” – spiega la figlia Frances Bean e fronteggiare di nuovo che le fotografie vengano pubblicate è molto complicato, è un ulteriore sensazionalismo che mi darebbe un grandissimo dolore

L'autore: 

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Musica, News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.