FIFA 16 la demo uscirà il 10 settembre. Fluidità e confronto con PES 2016 che sforna nuove demo

Il 10 settembre verrà pubblicata la nuova demo di Fifa 16 mentre Pes 2016 continuerà a sfornare nuove demo in versioni differenti

La demo di FIFA 16 uscirà il 10 settembre mentre PES 2016 sforna nuove demo

La demo di FIFA 16 uscirà il 10 settembre mentre PES 2016 sforna nuove demo

Fifa 16 contro PES 2016

FIFA 16 contro PES 2016, la sfida continua e si rinnova tra i 2 giochi di calcio più amati e venduti al mondo che si apprestano a ritornare sugli scaffali dei negozi.

10 settembre la data d’uscita della demo

Il dieci settembre verrà difatti diffusa la prima demo del gioco distribuita da EA Sports, che è già stata battuta sul tempo da Konami. L’azienda giapponese difatti, rafforzata dall’ottimo risultato conquistato con PES 2015,desidera seguire a mantenere ben piantato il piede sull’acceleratore e ha già fatto conoscere che alla prima demo già distribuita di PES 2016 ne farà seguire ulteriori, in versioni differenti, per raccogliere in maniera continua i feedback dai video-giocatori prima che avvenga il lancio ufficiale del prodotto.




La sfida e il confronto

La sfida pertanto segue considerando anche le valutazioni degli utenti, aumentando nel tempo le proprie esigenze; e non potrebbe essere in maniera differente, considerando che le 2 case hanno oramai prodotto 2 giochi quasi perfetti e al solito più difficili da ottimizzare.

Per quel che concerne la demo disponibile di Konami nel frattempo, bisogna dire che è già pubblicata su PS3, PS4, Xbox360 e XboxOne e include 7 squadre (Juventus, Roma, Bayern Monaco, Corinthians, Palmeiras, Francia, Brasile) e 2 soli stadi (Juventus Stadium e Arena Corinthians).
FIFA 2016, d’altro canto, nella demo regalerà 12 squadre con aggiornamenti assoluti di 2 nazionali femminili, quelle di Germania e Stati Uniti. Sotto questo punto di vinta pertanto un punto a favore di FIFA e di EA Sports, la prima ad spalancare i battenti al mondo del calcio fatto femmina.

Ma Pes ha oramai dalla sua parte una giocabilità che non ha niente da invidiare al diretto avversario, anzi, a livello dell’intelligenza artificiale dei calciatori si può dire che Konami è oramai arrivata a livelli più che eccellenti, e i giocatori probabilmente, ne preferiscono ancora la giocabilità e fluidità.

L'autore: 

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Videogiochi. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.