Il Sexting, lo scambio di foto e messaggi sexy, favorisce l’intimità di coppia

Il Sexting, messaggiare foto e commenti sexy, favorisce l’intimità sessuale, secondo uno studio della Drexel University di Philadelphia

Sexting favorisce l'intimità sessuale della coppia

Sexting favorisce l’intimità sessuale della coppia

Il sexting ridesta le emozioni intime della coppia. Lo afferma una ricerca presentata dagli studiosi della Drexel University di Philadelphia. Secondo gli scienziati scambiare con il proprio compagno messaggi e foto sensuali aiuta la coppia e migliora il sesso. Alla ricerca hanno partecipato ottocentosetattant volontari, con un’età compresa tra i 18 e gli 82 anni ed è affiorato che l’88% delle persone invia o riceve messaggi e fotografrie osé. In aggiunta, sette individui su dieci hanno detto di sentirsi realizzati come coppia. Questo è quanto è emerso daggli studiosi della Drexel presenti alla 123° Convention annuale dell’American Psychological Association nella città di Toronto.

Fino a non molto tempo fa era una discussione proibita, o ad ogni modo era concepita come un’azione al confine, nel senso che veniva intesa come una pratica che si poteva avere con relazioni saltuarie o in coppie di ampie vedute.
Tuttavia, negli ultimi tempi, il fenomeno si è dilagato, tanto che al giorno d’oggi per molte coppie è divenuto una maniera per destare impeti emotivi profondi, molte volte addormentati dalla routine e dalle difficoltà di tutti i giorni.
Stiamo parlando del sexting: ovvero della pratica di scambiare con il proprio compagno fotografie sexy e messaggi altrettanto piccanti.

Se diamo credito a una nuova ricerca, le coppie che utilizzano il sexting hanno veramente un miglioramento della vita sessuale: allo studio hanno a ottocentosettanta volontari, con età tra i 18 e gli 82 anni, è affiorato che l’88% delle coppie inviava o riceveva messaggi e fotografie sexy.
In aggiunta, sette individui su dieci hanno detto di essersi appagati come coppia.




Questo è il risultato dello studio condotto dagli studiosi dell’università americana Drexel di Philadelphia, così me presentato alla 123° Convenzione annuale dell’American Psychological Association di Toronto: il sexting non è più vista quindi come una pratica tabù, oramai sembra piuttosto essersi sdoganata per ottimizzare l’intimità sessuale. x Considerata fino ad ora una pratica al confine col tabù, sembra essere invece ora un modo per riattivare la complicità di coppia.

La dott.ssa Emily Stasko, autrice della ricerca ha commentato: “I risultati della ricerca sottolineano una forte correlazione tra il sexting in una relazione e la soddisfazione sessuale della coppia”.

Sembra che il boom de sexting sia strettamente correlato con la diffusione degli smartphone con i quali è molto più facile scattare un selfie erotico e poi inviarlo al proprio partner. Secondo la ricerca infatti, il 95.9% dei partecipanti utilizzava uno smarthphone per sextare.

Una comunicazione sessuale aperta, è una parte importante di una relazione romantica piena e il sexting fa parte a pieno titolo della comunicazione tra i partner“. ha aggiunto Emily Stasko, co-autrice della ricerca.

L'autore: 

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, News, Salute. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.