Report e le oche nella puntata di questa domenica 2 novembre

Spiumatura Oca

Spiumatura Oca

Nella puntata di Report, in onda questa sera su Rai 3 alle 21:45, si parla della spennatura delle oche in Ungheria. Un servizio di Sabrina Giannini.

Un documentario sull’illecità della “spiumatura” delle oche vive in Ungheria.
Una denuncia di una pratica crudele e illegale così diffusa nella tradizione europea. La Comunità europea è responsabile per i mancati controlli e per avere un regolamento che consente con facilità di “riciclare” la piuma illegale.
Il servizio di Sabrina Giannini inizia dall’imbottitura del piumino più di moda, ne approfondisce i passaggi: dalla confezione alla delocalizzazione.
Un’investigazione a largo raggio sulle decisioni dei marchi della moda che si spingono in territori lontani dall’ONU pur di risparmiare pochi euro su prodotti venduti a prezzi elevati in boutique. Si tratta della Transnistria, la Repubblica fondata sul Soviet autoprocarmatasi indipendente dalla Moldova, dove le griffe sono le benvenute, i giornalisti molto meno.

Seguirà il reportage Processo azzerato

In Italia la pesante macchina della giustica costa ben quattro miliardi e mezzo di euro. Nel 2013 sono stati avviati 1 milione e 400mila nuovi processi penali e poi è sufficiente che uno dei giudici del collegio venga trasferito o vada in maternità o in pensione che il processo di 1° grado rischia di riiniziare dal principio. I tempi così si allungano nello stesso attimo in cui si avvicinano quelli della prescrizione.

E ancora: Fascicoli on the Road

A Napoli, i fascicoli degli uffici giudiziari precedenti al 2009 sono conservati in affitto in un deposito di Italia Logistica, la società di Poste, situato a Scanzano, in provincia di Perugia. Una follia organizzativa determina che quando servono i fascicoli, invece di salire di un paio di piani dagli archivi del Tribunale, viaggiano per quasi 600 km, poiché non ce la fanno a incontrare in una città come Napoli, uno spazio idoneo per conservarli

E Infine: La citazione

L’atto di citazione è la lettera con la quale si dà inizio a una causa. Se la causa ha un valore più basso ai 1033 euro, le spese di notifica sono esenti per chi la domanda e sono a carico dell’Erario. Lo spirito della legge era quello di favorire gli abitanti meno abbienti nel riavere dei crediti, invece si è trasformata in una opportunità di risparmio per le società e gli avvocati che per riavere crediti spediscono gratis decine e decine di migliaia di questi atti per conto delle grandi aziende private, come Telecom, o SKY, che devono riavere i crediti non riscossi.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, News, Tv. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.