Inizia Anno Uno condotto da Giulia Innocenzi

Maurizio Landini ospite ad Anno Uno

Maurizio Landini

Riprende Anno Uno con la conduzione di Giulia Innocenzi. Il titolo ricorda la trasmissione Anno Zero di Michele Santoro. A confrontarsi con i politici e con l’attualità politica e sociale saranno i giovani.
La scena sarà piena di giovani, saranno più di 20 i ragazzi che saranno presenti a ogni appuntamento. Un dibattito vivo ma dove non saranno ammesse le urla presenti in altre trasmissioni. L’Innocenzi sfodera questa carte come l’arma vincente. In pratica, là dove altri programmi utilizzano, urla, strilla e polemica per fare odiens, Anno uno rigetta questo format e sfodera l’arma della pacatezza. Sarà vincente? Lo vedremo nelle puntate che ci accompagneranno ogni giovedì per le prossime 6 settimane.
Nel frattempo Servizio Pubblico si prende una pausa di un mese.

La durata della trasmissione sarà di ben 3 ore. Probabilmente sono troppe, ma la produzione promette sorprese a ogni stacco pubblicitario per svegliare i tele-spettatori.
Collaboreranno persino Michele Santoro, con un’anteprima di 5 minuti, Vauro con delle telecronache in diretta, e l’ex- Iena Pablo Trincia con delle inchieste.

Il titolo della puntata di questa sera sarà: Meglio soli? Il segretario generale della Fiom Maurizio Landini è l’ospite della serata e risponde ai venti ragazzi sulla domanda “il sindacato e Landini sono contro i giovani?”. Tra le novità di Announo la rubrica fissa dei The Jackal.

Il segretario della Fiom è fresco dell’accordo con ElettroLux. Un accordo con l’azienda che ha garantito il salvataggio di molti posti di lavoro con contratti di solidarietà.
Questo è il modello che si vorrebbe propagare anche ad altre aziende.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, News, Politica, Tv. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.