Mistero e forza: arriva lo Scorpione!

Scorpione

Scorpione

Durante la notte di Halloween, succede, a volte, che bussino alla porta. Toc.. toc.. E noi, un po’ per paura, un po’ per curiosità, apriamo cautamente quel filino che basti… a far entrare il segno dello Scorpione!
Una volta entrato, è fatta. Si nasconderà e uscirà all’improvviso. Per pungerci.
Le dinamiche di questo segno autunnale, misterioso e sensibilissimo sono la riservatezza, il nascondere, il meditare e infine, inevitabile, l’attacco.

Durante il percorso terreno i nativi percorrono altalene spirituali vertiginose. Amano il rischio, lo venerano quasi, e purtroppo si trascinano dietro anche tutto ciò che deriva dal rischio. Amanti della notte, hanno la pelle sensibilissima e pochi forse sanno che la maggior parte dorme con la faccia immersa nel cuscino.
Grande sensibilità e ancor più grande fiuto per tutto ciò che assapora di misterioso e perverso, lo Scorpione ama intingere le zampette nelle acque della passione più ruvida e delle situazioni più calde.
Un segno a 360° quindi. Compatto, scuro, deciso e silenzioso. Per queste caratteristiche i nativi sono i più ricercati nel campo delle trasgressioni, e assicurano prestazioni da copione hard, quando richieste.
L’astrologia non dà nulla se prima non è pensato, filtrato, pensato ancora, provato e testato. A questo segno regala un pungiglione ben fissato alla coda e sempre pronto a regalare una puntura dolorosa ed efficace.
Quindi, tutti sull’attenti appena passa lo Scorpione. Adesso lo sapete: non scherza!

Informazioni su Massimo Urbano Ferrari

Massimo Urbano Ferrari nasce a Milano e fin dall’adolescenza si interessa ai grandi enigmi delle scienze esoteriche in particolar modo dell’Astrologia e della Cabala. Ha lavorato nell’industria aeronautica in vari paesi tra cui Inghilterra e Brasile. Attualmente vive e lavora a Milano, sempre nell’ambito dell’aviazione, e si occupa nel tempo libero di divulgare l’Astrologia associata ai vari e complessi movimenti contemporanei quali la moda e la società.
Questa voce è stata pubblicata in Astrologia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.