E’ arrivata la primavera

Primavera

Primavera

Chicchirichì! Non lo senti il gallo che canta? E su, svegliati uomo. E’ primavera! E noi… cotti da lavoro, e-mails, conti da pagare, notizie paurose, il gallo non lo sentiamo proprio più.
E’ ora di agire. O meglio, di reagire. Come fa l’Ariete insomma, grande iniziatore della bella stagione. La primavera ci insegna molte cose. Il colore per esempio. Imitiamo la natura e circondiamoci di colore. Basta con vestiti neri e cappotti ancora più tetri. Per strada sembra di assistere a un gran funeralone.

Tiriamo fuori i gialli, i rosa, gli azzurri e i verdi più cangianti. I colori sono importantissimi per la nostra grinta e le nostre realizzazioni. Usciamo più spesso. A volte, chiusi nelle nostre case, perdiamo la curiosità di scoprire aiuole dietro casa o nuovi percorsi spirituali. Diamoci una spinta allora! E buttiamoci nel turbinio primaverile. Questa è la stagione da respirare a pieni polmoni e prepararsi alla carica. Quali sono i nostri obiettivi? Smettere di fumare? Imparare una nuova lingua? Ricominciare finalmente la dieta? Prendete la rincorsa e abbattete il muro della pigrizia e dell’autoindulgenza.
Impariamo dal gallo. Alziamoci presto e facciamoci sentire. Godiamoci le giornate terse che la primavera ci regala.
A proposito, lei è già qui. Ce ne siamo accorti vero?

Informazioni su Massimo Urbano Ferrari

Massimo Urbano Ferrari nasce a Milano e fin dall’adolescenza si interessa ai grandi enigmi delle scienze esoteriche in particolar modo dell’Astrologia e della Cabala. Ha lavorato nell’industria aeronautica in vari paesi tra cui Inghilterra e Brasile. Attualmente vive e lavora a Milano, sempre nell’ambito dell’aviazione, e si occupa nel tempo libero di divulgare l’Astrologia associata ai vari e complessi movimenti contemporanei quali la moda e la società.
Questa voce è stata pubblicata in Astrologia, Attualità, News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.