Human Target

Human Target

Human Target

Ogni venerdì, in prima serata, viene ritrasmessa su Italia 2, il telefilm Human Target. La serie tv d’azione statunitense ispirata al fumetto creato da Len Wein e Carmine Infantino per la DC Comics.
Il personaggio principale Christopher Chance, interpretato da Mark Valley è un esperto di sicurezza che difende le persone minacciate di morte che si muovono al limite della legalità e non possono essere difese dalle forze dell’ordine. Chance si introduce nella vita dei clienti fino a diventare il nuovo obiettivo degli assassini.

I suoi aiutanti sono Winston (Chi McBride), ex poliziotto e Guerrero (Jackie Earle Haley) esperto di tecnologie ed ex killer. Mentre il lato femminile è interpretato da Ames (Janet Montgomery), una ladra in cerca di redenzione e Ilsa (Indira Varma) ex cliente, e ora finanziatrice delle missioni. E’ proprio Ilsa che fornirà tutti i mezzi, dalle armi agli elicotteri a tutta la parte logistica.
La serie è andata in onda per la prima volta negli Stati Uniti nel maggio 2010 e si è protratta per 2 stagioni.
In Italia è stata trasmessa da Fox e l’anno scorso da Italia 1.
La prima Tv in Italia è andata in onda senza un grosso traino da parte di Fox e scontrandosi con i Golden Globe, ma è stata apprezzata dagli amanti delle serie d’azione che sono rimasti molto sconsolati quando è stata annunciata la fine del programma televisivo nel 2011, dopo appena due stagioni.

I Giudizi

Variety: “La prima puntata è eccellente, nonostante la serie si allontani dalle origini di fumetto con uno stile intelligente e un’impostazione cinematografica”, Brian Lowry.

Entertainment Weekly: “Una combinazione di adrenalina e humor anglosassone… un divertimento pazzesco”, Ken Tucker.

New York Post: “Dialoghi improbabili, e trama sciocca così come lo sono i tre protagonisti maschili. Però non si può resistere a Chance che schizza fuori da treni, palazzi e aeroplani in esplosione atterrando in piedi col vestito casual intatto alla James Bond”, Linda Stasi.

Newsday: “Divertimento totale, sfacciatamente adrenalinico e ridicolo”, Verne Gray.

Curiosità

Il cognome di Christopher Chance è stato scelto per la sua capacità di saper cogliere le opportunità (le chances appunto).

La colonna sonora: Un’orchestra di 94 musicisti è stata coinvolta per l’episodio finale.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Tv. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.