Chi l’ha visto mercoledì 29 maggio

chi l'ha visto

chi l’ha visto

Chi l’ha visto continua a occuparsi di Emanuela Orlandi, la figlia di un commesso della Prefettura pontificia, che sparì in circostanze molto misteriose il 22 giugno 1983 all’età di 15 anni.
Gli inquirenti si sono ormai rassegnati che non vi siano tracce di dna sul flauto ritrovato sotto a una piastrella della via Crucis da Marco Fassoni Accetti.
Le dimensioni e il logorio delle tracce ritrovate sul flauto non permettono di attribuire il Dna a Emanuela Orlandi. Inoltre il tampone del flauto era stato rimosso per impedire il riconoscimento. Infatti, il tampone, assorbendo la saliva di chi lo suona, sarebbe stato un indizio fondamentale per rilevare le tracce di Dna.
E così il caso continua fino a quando, qualche altro mitomane non faccia ritrovare altri reperti, di presunta appartenenza della povera ragazza scomparsa.
Nel frattempo Marco Fassoni Accetti, prepara querele per essere stato messo alla berlina da Chi l’ha visto.

La conduttrice Federica Sciarelli parlerà del caso di Barbara e Nunzia e degli uomini che hanno scontato 27 anni di carcere, con l’accusa d’aver fatto sparire le due bambine e che ora vogliono chiarire la loro posizione, annunciando che i veri colpevoli sono ancora a piede libero.

Ci saranno ulteriori novità sul caso di Denise Pipitone, la bambina di 3 anni scomparsa a Mazara del Vallo nel 2004. Un nuovo test sordomuto è stato interrogato dal GIP.

La giornalista si occuperà anche dell’uccisione di Daniele Lopresti, il paparazzo calabrese, ucciso con un colpo di pistola mentre faceva jogging sotto Ponte Testaccio. Gli investigatori battono la pista della vendetta passionale.

Chi l’ha visto si occuperà anche della scomparsa di Marianna Cendron, la cuoca diciottenne, della provincia di Treviso, che è scomparsa dopo il lavoro il 27 febbraio del 2013 insieme alla sua bicicletta bianca.

Informazioni su mr.blue

Si occupa dell'informazione relativa ai programmi televisivi italiani e stranieri sulla guida Tv Zam. Redattore dei palinsesti tv e delle news sulla programmazione televisiva d'attualità, politica, sport, spettacolo e cultura.
Questa voce è stata pubblicata in Cronaca. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.